Visafy Logo

Si può viaggiare in Cina?

Dipende, i confini di Cina sono parzialmente aperti.

  1. Home
  2. >
  3. Si Può Viaggiare In
  4. >
  5. Cina
Ultimo aggiornamento il 22/07/2020 alle 20:00

Si può viaggiare in Cina?

L'ingresso nella Cina continentale di cittadini stranieri in possesso di visti o permessi di soggiorno (anche residenti) ancora validi fino al momento del presente annuncio è temporaneamente sospeso, con effetto dalle 00:00 ora locale del 28 marzo 2020, così come l'ingresso di cittadini stranieri con la Business Travel Card APEC.

Sono temporaneamente sospese anche le politiche che includono i visti portuali, la politica di transito senza visto di 24/72/144 ore, la politica di Hainan di 30 giorni senza visto, la politica di 15 giorni senza visto specificata per i viaggi di gruppo stranieri in crociera attraverso il porto di Shanghai, la politica di Guangdong di 144 ore senza visto specificata per i gruppi di turisti stranieri provenienti da Hong Kong o dalla RAS di Macao, e la politica di Guangxi di 15 giorni senza visto specificata per i gruppi di turisti stranieri dei paesi ASEAN sarà anch'essa temporaneamente sospesa.

Le suddette restrizioni non si applicano per l'ingresso in Cina con visti diplomatici, di servizio, di cortesia o C e per alcuni casi particolari (membri di equipaggio aereo e navale, vedi sotto).

I cittadini stranieri che si recano in Cina per attività economiche, commerciali, scientifiche o tecnologiche necessarie o per necessità umanitarie d'emergenza possono richiedere il visto presso le ambasciate o i consolati cinesi e sarà loro permesso l'ingresso in Cina se con visti rilasciati dopo l'annuncio delle misure restrittive.

Prima di entrare in Cina, bisogna compilare un "Modulo di dichiarazione sanitaria" e presentare all'immigrazione all'arrivo il codice QR generato in seguito alla compilazione. Il modulo può essere ottenuto prima della partenza al seguente indirizzo.

Devo sottopormi in quarantena o ad esami medici per viaggiare in Cina?

Diverse città in Cina hanno introdotto l’obbligo di osservare 14 giorni di quarantena presso la propria dimora o presso punti di isolamento (alberghi o strutture dedicate) per tutti coloro che sono in arrivo dall’estero. Si raccomanda di ricercare informazioni specifiche sui regimi di quarantena nelle singole località.

Al momento, queste sono le misure a noi note:

  1. Tutti i passeggeri in arrivo all'aeroporto di "Aeroporto di Pechino-Capitale" (PEK) saranno sottoposti ad un test PCR e saranno messi in quarantena nel luogo designato a Pechino per 14 giorni.

  2. I passeggeri in arrivo all'aeroporto di Shanghai Pudong (PVG) o Shanghai Hongqiao (SHA) devono sottoporsi a un test dell'acido nucleico (NAT) e a una quarantena di 14 giorni in luoghi designati per l'osservazione medica.

  3. I passeggeri che vivono o sono stati in Francia, Germania, Iran, Italia, Giappone, Corea (Rep.), Spagna o Stati Uniti negli ultimi 14 giorni in arrivo agli aeroporti di Guangzhou (CAN) o Shenzhen (SZX) devono essere sottoposti a una quarantena di 14 giorni a casa o in luoghi designati per l'osservazione medica. Tutti i passeggeri in arrivo all'aeroporto di Shenzhen (SZX) dovranno sottoporsi a un test PCR.

  4. I passeggeri in arrivo all'Aeroporto Internazionale di Xiamen Gaoqi (XMN) saranno messi in quarantena per l'osservazione medica presso gli hotel designati per 14 giorni a proprie spese, tranne i passeggeri di età inferiore ai 18 anni, i passeggeri di età superiore ai 70 anni, alle donne in gravidanza e i passeggeri affetti da malattie, i quali devono richiedere il permesso di sottoporsi a una quarantena di 14 giorni a casa.

Equipaggio di compagnie aeree straniere

I membri dell'equipaggio di compagnie aeree straniere non sono tenuti a sottoporsi al test dell'acido nucleico se hanno un breve soggiorno dopo l'atterraggio e poi partono immediatamente, e non lasciano il grembiule durante la transizione.

Se invece devono entrare nel Paese per riposare o continuare ad operare sulle rotte nazionali, devono essere sottoposti al test dell'acido nucleico nel primo porto d'ingresso. I risultati del test saranno confermati dal governo locale e solo se i test risultano negativi, i membri dell'equipaggio possono continuare le operazioni.
Fonti:
- https://www.iatatravelcentre.com/international-travel-document-news/1580226297.htm
- http://www.viaggiaresicuri.it/country/CHN

Vuoi essere informat* quando ci sono aggiornamenti su Cina?

Iscriviti gratis alla newsletter di Dove si può viaggiare?.

Aggiornami su Cina
Visafy effettua il periodico aggiornamento dei contenuti del materiale pubblicato sul presente sito nonché effettua costantemente sistematici controlli sulla completezza, correttezza e veridicità delle informazioni contenute nel sito. Le informazioni presenti sul sito, fornite al meglio delle conoscenze di Visafy al momento della pubblicazione, che possono essere oggetto di modifica, cancellazione ed aggiornamento in qualsiasi momento. Data la rapida evoluzione della risposta al COVID-19, Visafy non può garantire l'accuratezza di qualsiasi informazione o materiale contenuto in queste pagine e non può accettare alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni. Visafy non esprime alcuna opinione sul contenuto dei siti web di terzi linkati e non si assume alcuna responsabilità per le informazioni ivi contenute. Visafy non si assume responsabilità per le informazioni contenute in siti collegati al presente. Eventuali link ad altri siti sono resi disponibili al solo scopo di agevolare il visitatore e senza che ciò costituisca alcuna assunzione di responsabilità in merito al loro contenuto da parte dell’amministratore del presente sito. Si consiglia perciò di effettuare le proprie indagini indipendenti prima di effettuare un viaggio. Le informazioni contenute su questo sito web saranno fornite solo durante la crisi di COVID-19. I visitatori di questo sito web e qualsiasi altra terza parte non potranno, senza la preventiva autorizzazione scritta di Visafy: rivendere o altrimenti commercializzare, fare estrazioni di massa, automatizzate o sistematiche (scraping) da, o altrimenti trasferire a qualsiasi altra persona o organizzazione, le informazioni fornite nelle pagine di questo sito web; memorizzare qualsiasi informazione in modo tale da permettere che tali informazioni memorizzate possano essere recuperate, manualmente, meccanicamente o sistematicamente da qualsiasi utente o da terzi; o includerle all'interno, o fonderle con, o permettere tale inclusione o fusione con, o permettere tale inclusione o fusione con, un altro sistema di archiviazione o di ricerca.
Questo sito fa uso di cookie. Proseguendo la navigazione dichiari di accettare l’utilizzo di cookie come descritto nella cookie policy.