Si può viaggiare in Singapore?

Dipende, i confini di Singapore sono parzialmente aperti.

  1. Home
  2. >
  3. Si Può Viaggiare In
  4. >
  5. Singapore
Ultimo aggiornamento il 01/12/2020 alle 15:54

Si può viaggiare in Singapore?

Tutti i viaggiatori, eccetto i cittadini di Singapore e i residenti permanenti, devono ottenere preventivamente un'autorizzazione di ingresso per entrare a Singapore.

Le approvazioni possono essere ottenute presso le agenzie governative competenti (ad esempio MOE, MOM), o tramite la richiesta di un Safe Travel pass.

I viaggiatori che non dispongono di un'autorizzazione all'ingresso non potranno entrare e potrebbero vedersi revocati i pass per il lavoro già esistenti.

I possessori di visti di lungo periodo e i loro familiari a carico che intendono entrare a Singapore devono ottenere l'approvazione del locale Ministry of Manpower (MOM) prima di poter iniziare il viaggio, facendo richiesta tramite questo form e sono tenuti a presentare una dichiarazione sul proprio stato di salute prima della partenza.

È richiesto un tampone per entrare a Singapore?

A seconda del Paese di provenienza, potrebbe essere richiesto un test PCR COVID-19 prima di partire per Singapore.

Chiunque arrivi a Singapore dall’Italia (ad eccezione dei cittadini singaporiani e dei residenti permanenti) dovrà essere in possesso del risultato del tampone che accerta la negatività da COVID-19, effettuato nelle 72 ore precedenti la partenza dall’Italia.

Il risultato del test deve contenere i seguenti dettagli:

  • Data di esecuzione del test
  • Risultato del test
  • Dati del viaggiatore come indicato nel passaporto (nome e data di nascita o numero di passaporto)

Per ulteriori informazioni sui casi per i quali è richiesto o meno un test per COVID prima di arrivare a Singapore, si consiglia di visitare questa pagina (in inglese).

È richiesta la quarantena all'arrivo a Singapore?

All’arrivo a Singapore tutti i viaggiatori sono sottoposti ad un periodo di isolamento di 14 giorni nelle strutture alberghiere designate (SHN), con spese a proprio carico (circa 2000 dollari di Singapore).

All’inizio e al termine dell’isolamento tutti i viaggiatori di età superiore ai 12 anni sono sottoposti a test obbligatorio per la rilevazione del COVID-19 con spese a proprio carico (circa 200 dollari di Singapore).

Sono consentiti i transiti attraverso Singapore?

Dal 2 giugno i transiti sono consentiti a quelle compagnie aeree che abbiano ottenuto una preventiva autorizzazione dalla Civil Aviation Authority di Singapore (CAAS). Attualmente sono previsti dei voli diretti effettuati dalla Singapore Airlines dall’Aeroporto Milano-Malpensa all’Aeroporto Changi di Singapore.

Fonti:
- https://www.iatatravelcentre.com/international-travel-document-news/1580226297.htm
- http://www.viaggiaresicuri.it/country/SGP
- https://ambsingapore.esteri.it/ambasciata_singapore/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/2020/11/aggiornamento-covid-19-singapore.html
- https://safetravel.ica.gov.sg/health

Vuoi essere informat* quando ci sono aggiornamenti su Singapore?

Iscriviti gratis alla newsletter di Dove si può viaggiare?.

Aggiornami su Singapore
Visafy effettua il periodico aggiornamento dei contenuti del materiale pubblicato sul presente sito nonché effettua costantemente sistematici controlli sulla completezza, correttezza e veridicità delle informazioni contenute nel sito. Le informazioni presenti sul sito, fornite al meglio delle conoscenze di Visafy al momento della pubblicazione, che possono essere oggetto di modifica, cancellazione ed aggiornamento in qualsiasi momento. Data la rapida evoluzione della risposta al COVID-19, Visafy non può garantire l'accuratezza di qualsiasi informazione o materiale contenuto in queste pagine e non può accettare alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni. Visafy non esprime alcuna opinione sul contenuto dei siti web di terzi linkati e non si assume alcuna responsabilità per le informazioni ivi contenute. Visafy non si assume responsabilità per le informazioni contenute in siti collegati al presente. Eventuali link ad altri siti sono resi disponibili al solo scopo di agevolare il visitatore e senza che ciò costituisca alcuna assunzione di responsabilità in merito al loro contenuto da parte dell’amministratore del presente sito. Si consiglia perciò di effettuare le proprie indagini indipendenti prima di effettuare un viaggio. Le informazioni contenute su questo sito web saranno fornite solo durante la crisi di COVID-19. I visitatori di questo sito web e qualsiasi altra terza parte non potranno, senza la preventiva autorizzazione scritta di Visafy: rivendere o altrimenti commercializzare, fare estrazioni di massa, automatizzate o sistematiche (scraping) da, o altrimenti trasferire a qualsiasi altra persona o organizzazione, le informazioni fornite nelle pagine di questo sito web; memorizzare qualsiasi informazione in modo tale da permettere che tali informazioni memorizzate possano essere recuperate, manualmente, meccanicamente o sistematicamente da qualsiasi utente o da terzi; o includerle all'interno, o fonderle con, o permettere tale inclusione o fusione con, o permettere tale inclusione o fusione con, un altro sistema di archiviazione o di ricerca.
Questo sito fa uso di cookie. Proseguendo la navigazione dichiari di accettare l’utilizzo di cookie come descritto nella cookie policy.